Inviare campioni per l’analisi del contenuto biobased

Telefono: +1-305-662-7760 o +(44) 207-617-7459
Email: info@betalabservices.com
Chat: Fare click su “Chat with us” per parlare con qualcuno immediatamente.

Inviare campioni biobased a Beta Analytic è semplice.

 

Preparare la quantità raccomandata

Materiali adatti allo smaltimento come rifiuti normali Massimo
Liquidi Contenitore destinato alla vendita o sottocampione appropriato da 0,2 a 1 fl oz (da 0,5cc a 30cc)
Solidi Prodotti destinato alla vendita o sottocampione appropriato da 0,1 a 1 oz (da 0,1 a 25 grammi)
Contattare il laboratorio per qualsiasi domanda riguardo al peso – le quantità raccomandate sono generalizzate

 

Materiali NON ADATTI allo smaltimento come rifiuti normali – Contattare il laboratorio prima di inviare i campioni.

IMPORTANTE: Beta Analytic può ricevere sostanze chimiche, solventi e combustibili solo in quantità molto piccole, non superiori a 0,3 cc (300 microlitri).

Beta Analytic è un laboratorio tracer-free. Tutti i campioni che siano stati arricchiti artificialmente con carbonio-12, carbonio-13, carbonio-14 o qualsiasi altro isotopo non potranno essere accettati per l’analisi, poiché potrebbero danneggiare l’attrezzatura di laboratorio. Eventuali danni all’attrezzatura e/o impossibilità di utilizzare la strumentazione causati da campioni contenenti rapporti elevati di questi isotopi saranno considerati responsabilità del cliente e saranno fatturati al cliente.

Non è richiesto l’invio di un numero minimo di campioni, ma:

  • Se il risultato verrà utilizzato a scopo di ricerca e sviluppo del prodotto, di solito è sufficiente una sola misurazione.
  • Se l’analisi fa parte del programma USDA Voluntary Label, è necessario consultare lo USDA prima di inviare i campioni. I risultati ottenuti prima della firma del contratto e dell’ammissione al programma non saranno accettati da ASTM o dallo USDA. Si prega di leggere le istruzioni relative al processo di etichettatura USDA Biopreferred (pdf) prima di inviare campioni al laboratorio.

Contenitore raccomandato per i liquidi – Provetta di vetro da 1 ml per microcampioni con tappo a ghiera e setto rivestito in Teflon. La provetta dovrebbe essere riempita solo per un quarto o per metà.

Recommended sample containers for liquids

Si prega di utilizzare provette di vetro o plastica come contenitori per i campioni. Assicurarsi che le provette abbiano tappi a scatto o altro tipo di chiusura sicura che eviti la fuoriuscita di materiale. È possibile utilizzare le provette disponibili su questo sito. Imballare le provette adeguatamente per evitare che si rompano durante il trasporto.

Assicurarsi che i sigilli delle provette siano chimicamente inerti, ovvero che siano costituiti, ad esempio, di un disco di silicone con una o due facce in Teflon. Se si utilizzano provette con tappo a vite di piccolo volume come quella color ambra qui sopra, assicurarsi che il tappo sia rivestito di materiale inerte come il silicone, il Teflon o altro materiale non reattivo. Non usare provette con tappi rivestiti di cartone e alluminio. Il cartone è incollato al tappo. Queste provette non sono adatte ai liquidi volatili poiché i vapori possono sciogliere la colla e contaminare il campione durante la spedizione.


Compilare i documenti necessari

1. Foglio dati Beta – assicurarsi di indicare sotto quale standard si desidera che i risultati siano riportati (ASTM D6866, CEN 16137, ISO 16620 ecc.).

Indicare l’eventuale presenza di componenti volatili o carbonati nei campioni; consultare la sezione Promemoria importanti per i dettagli.

BETA non richiede informazioni che possano violare la riservatezza del prodotto.

2. Le sostanze chimiche devono essere accompagnate da una SDS/MSDS – dobbiamo averne una copia in archivio.

Si prega di allegarla ai campioni per evitare ritardi. Se la versione più aggiornata di una scheda di sicurezza per un dato prodotto è già stata fornita, si prega di indicarlo sul foglio dati.


Inviare i campioni e i documenti ad un ufficio di Beta Analytic 

Quando si inviano campioni direttamente a Miami, utilizzare la seguente dicitura per la dichiarazione doganale: “Carbon NCM number 2803.00 for scientific study – to be destroyed entirely during the analysis – no commercial value”

Valore doganale: 1 USD

Tariffa doganale armonizzata (codice HS) – 280300

I campioni devono essere spediti al laboratorio negli Stati Uniti se sono classificati come pericolosi dalla International Air Transport Association (IATA). È molto importante informarci prima di inviare materiali classificati come pericolosi in modo che possiamo fornire le indicazioni necessarie e l’indirizzo di spedizione corretto.

Quando si inviano campioni direttamente negli Stati Uniti, assicurarsi che il corriere si assuma la piena responsabilità dello sdoganamento del pacco alla dogana statunitense. Contattare Beta per consigli sulla spedizione.

Campioni arrivati a Miami

Un rappresentante di Beta vi contatterà per confermare l’arrivo dei campioni e per comunicare la data di consegna prevista per i risultati.

Tempi di consegna – I tempi di consegna indicati si intendono a partire dal giorno successivo alla ricezione dei campioni al laboratorio di Miami, weekend esclusi.

Si prega di visionare la nostra informativa sull’archiviazione e la restituzione dei campioni.

NOTA IMPORTANTE SUL NOSTRO IMPEGNO PER IL RISPETTO DELLA CONSEGNA PREVISTA E SUI COSTI ASSOCIATI ALLE ANALISI – Le analisi iniziano immediatamente alla ricezione dei campioni per garantire che la data di consegna promessa sia rispettata. Ciò significa che anche i costi vengono applicati immediatamente alla ricezione dei campioni. Possono essere effettuate delle modifiche agli ordini, ricordando che una tariffa parziale o totale potrebbe essere applicata in base alla quantità di lavoro già completato al momento della richiesta di modifica.

Altre richieste del laboratorio

Informazioni non obbligatorie:

  • Contenuto di carbonio approssimativo
  • Contenuto d’acqua approssimativo

Promemoria importanti

È responsabilità del cliente fornire al laboratorio le seguenti informazioni prima dell’analisi:

1. Presenza di componenti volatili nei campioni che potrebbero andare persi durante la manipolazione

Per un’analisi accurata è necessario che tutto il carbonio presente nel prodotto venga recuperato. Se un componente biobased è volatile e un componente fossile non lo è, il contenuto biobased misurato per il prodotto sarà inferiore a quello reale, a meno che i componenti volatili non vengano recuperati nella stessa proporzione di quelli non volatili. Vengono applicate procedure speciali per maneggiare questi campioni, ma il laboratorio deve essere al corrente della necessità di queste procedure, come nel caso di alcuni disinfettanti per le mani. È responsabilità esclusiva del cliente fornire queste informazioni al laboratorio prima dell’analisi.

2. Presenza di carbonati nel materiale da analizzare

ASTM D6866 richiede che i componenti carbonatici siano rimossi dal risultato biobased finale. Sono necessarie procedure speciali per i materiali che contengono carbonati. Il laboratorio ha bisogno di sapere se il prodotto contiene carbonati ed è necessaria una discussione per assicurare che i risultati siano accurati.

3. Problemi di eterogeneità

Affinché l’analisi sia accurata, il carbonio analizzato deve essere rappresentativo dell’intero prodotto. Il risultato è applicabile solo ai materiali analizzati. L’analisi dei materiali eterogenei dovrebbe essere discussa con il laboratorio per garantire che il materiale analizzato sia rappresentativo dell’intero prodotto.

4. Presenza di materiali cancerogeni

Il nostro laboratorio non è attrezzato per manipolare o smaltire alcuni materiali pericolosi, perciò non possiamo accettare materiali cancerogeni o materiali che richiedono procedure di smaltimento speciali. Nel caso dei materiali altamente infiammabili o di alcune sostanze tossiche (ad esempio i fenoli), possiamo accettare quantità molto piccole in modo che lo smaltimento non sia problematico. Tuttavia, si prega di contattare il laboratorio prima di inviare i campioni per ricevere istruzioni sulla quantità appropriata di materiale.