COVID-19 Notice: WE ARE OPEN AND OPERATING NORMALLY
Beta Analytic, as a laboratory, is considered an essential business under Florida's statewide Stay-at-Home Order. Taking the necessary measures to maintain employees' safety, we continue to operate and accept samples for analysis. Please contact us BEFORE sending your samples so we can recommend you the best way to proceed.

Standard europei per tensioattivi, solventi e lubrificanti biobased

In risposta ai mandati M/430 e M/491 della Commissione Europea, il Comitato europeo di normazione (CEN) ha sviluppato le seguenti norme:

EN 16807 per lubrificanti biobased

Lo standard europeo EN 16807 stabilisce i requisiti e i criteri relativi ai lubrificanti biobased. Include la definizione del termine “biolubrificante” e descrive brevemente i metodi analitici utili alla caratterizzazione di questi prodotti.

Per quanto riguarda la misurazione del carbonio biobased, EN 16807 fa riferimento agli standard ASTM D6866 e EN 16640.

lubricant

EU Ecolabel per i lubrificanti

La EU Ecolabel della Commissione Europea ha specificato che i lubrificanti definiti “biobased” o “biolubrificanti” devono contenere almeno il 25% di carbonio biobased. Il contenuto di carbonio biobased deve essere misurato in conformità con EN 16807, ASTM D6866, CEN/TS 16137 (SPEC 91236), EN 16640 o EN 16785-1. Questi criteri per i lubrificanti saranno validi fino al 31 dicembre 2024.

Il sistema volontario Ecolabel UE è valido in tutta l’Unione europea, in Norvegia, in Islanda e in Liechtenstein.

Fonti:

Commission Decision (EU) 2018/1702 establishing the EU Ecolabel criteria for lubricants

EN 16807:2016 – Liquid petroleum products – Bio-lubricants – Criteria and requirements of bio-lubricants and bio-based lubricants (acquistabile online)

EN 16766 per solventi biobased

Il CEN ha sviluppato per la prima volta lo standard CEN/TS 16766 per solventi biobased nel 2015 e l’ha successivamente sostituito con la norma europea EN 16766:2017. La norma indica i requisiti per i solventi biobased in termini di contenuto biobased, proprietà tecniche e metodi di analisi.

Inoltre, lo standard europeo EN 16766:

– specifica diverse classi di solventi sulla base del contenuto di carbonio biobased, che sarà determinato come descritto nelle norme EN 16640 o EN 16785-1; e

– stabilisce quali informazioni devono essere fornite riguardo alla sostenibilità dei solventi biobased.

Per i dettagli, acquistare una copia della norma: EN 16766:2017 – Bio-based solvents – Requirements and test methods.

EN 17035 per tensioattivi biobased

La specifica tecnica CEN/TS 17035:2017 stabilisce i requisiti per i tensioattivi biobased in termini di proprietà, limiti, classi di applicazione e metodi di analisi. Indica inoltre le procedure raccomandate per il campionamento di varie forme di tensioattivi (ad esempio, solidi anidri, paste, gel, liquidi).

Al momento è in fase di approvazione una norma europea basata su questa specifica tecnica per i biotensioattivi. Una volta pubblicata, la norma sostituirà CEN/TS 17035.

Cosa sono i tensioattivi biobased?

CEN/TS 17035 descrive i tensioattivi biobased come tensioattivi che derivano completamente o parzialmente da biomassa, prodotti per mezzo di processi chimici o biotecnologici.

La specifica tecnica comprende un sistema di classificazione basato sul contenuto di carbonio biobased del tensioattivo, per chiarire la denominazione utilizzata nell’industria. Il contenuto di carbonio biobased deve essere misurato in conformità con EN 16640, EN 16785-1 o EN 16785-2.

CEN/TS 17035 consente di indicare la classificazione e la percentuale di carbonio biobased sulle etichette dei prodotti.

Ulteriori dettagli sono disponibili qui: prEN 17035 – Surface Active Agents – Bio-based surfactants – Requirements and test methods (acquistabile online).

Test del carbonio biobased di alta qualità

Beta Analytic fornisce analisi del contenuto di carbonio biobased rapide e di alta qualità, secondo tutti gli standard sopra citati, ad eccezione di EN 16785-2. Per richieste e preventivi, contattare il laboratorio utilizzando questo modulo.

Nel corso degli anni, il laboratorio, accreditato ISO/IEC 17025:2005, ha sostenuto l’industria biobased europea fornendo analisi del radiocarbonio a livello professionale, in conformità con diverse norme CEN. Continuerà a migliorare i propri servizi per soddisfare le esigenze dell’industria biobased.

Beta Analytic non è affiliata al CEN né ad alcuno dei suoi comitati tecnici.

Ultimo aggiornamento: Novembre 2019