Programma di etichettatura OK Biobased

  • L’etichetta OK Biobased, fondata da Vinçotte e attualmente gestita da TÜV AUSTRIA, utilizza un sistema a stelle per indicare il contenuto biobased di un prodotto certificato: più stelle riporta l’etichetta, maggiore è il contenuto biobased.
  • Questo programma di etichettatura si applica alle materie prime, agli intermedi e ai prodotti finiti che contengono almeno il 30% di carbonio organico e il 20% di carbonio biobased.
  • La certificazione OK Biobased, valida per cinque anni, non ha implicazioni sulla compostabilità o biodegradabilità di un prodotto.

NOTA: Beta Analytic non è affiliata con TÜV AUSTRIA né con il programma OK Biobased. Gli interessati sono invitati a contattare Beta Analytic per ricevere istruzioni sull’invio dei campioni per l’analisi richiesta dalla certificazione OK Biobased.


Certificazione OK Biobased

Vinçotte, un ente di ispezione e certificazione belga, ha lanciato il programma OK Biobased nel settembre 2009 per fornire alle aziende uno strumento di valutazione indipendente della rinnovabilità dei loro prodotti. Ora integrato nel gruppo TÜV AUSTRIA, lo schema di certificazione OK Biobased continua a utilizzare un sistema a stelle per indicare il contenuto biobased di un prodotto. Un prodotto biobased contrassegnato con una stella contiene tra il 20% e il 40% di carbonio rinnovabile, mentre un prodotto certificato a quattro stelle ne contiene più dell’80%.

OK Biobased Logos
Crediti: European Bioplastics

Procedura per la certificazione OK Biobased

Il processo di certificazione nell’ambito del programma OK Biobased può richiedere più di quattro settimane:

Fase 1: Raccolta delle informazioni sul prodotto richieste dal programma OK Biobased.

Fase 2: Analisi del contenuto di carbonio biobased del prodotto e del contenuto organico totale, seguita dalla valutazione dei risultati dei test e dalla certificazione.

La durata della fase 1 dipende dalla rapidità con cui il richiedente fornisce le informazioni richieste da TÜV AUSTRIA. La fase 2 richiede dalle quattro alle sei settimane.

Per avviare la procedura, compilare il modulo disponibile sul sito web di TÜV AUSTRIA. Contattare TÜV AUSTRIA per informazioni sui costi della certificazione prima di inviare campioni per i test.

Informazioni utili:

Idoneità del prodotto
  • Applicabile a materie prime/grezze, intermedi, additivi e prodotti finiti parzialmente o completamente realizzati con “materiali non modificati chimicamente di origine naturale” come legno, fibra di legno, fibra di cotone, amido, pasta di carta o iuta
  • Non applicabile ai combustibili solidi, gassosi o liquidi
Requisiti fondamentali Ogni prodotto deve soddisfare questi due requisiti:

 

  • Almeno il 20% di contenuto di carbonio biobased misurato attraverso ASTM D6866CEN/TS 16137
  • Almeno il 30% di carbonio organico totale (peso secco) misurato secondo le indicazioni del documento TS-OK20 di TÜV AUSTRIA
Numero di analisi richieste 3 misurazioni per ogni parametro (contenuto di carbonio biobased, carbonio organico totale)
Validità della certificazione 5 anni

Fonte: Programma OK Biobased TS OK20-e (PDF)

Promemoria:

– La percentuale di carbonio biobased e la frazione di carbonio organico sono indicate sul certificato ma non sul logo.
– La certificazione OK Biobased non può essere utilizzata per dichiarare il prodotto compostabile o biodegradabile.
– I prodotti finiti composti da materie prime o intermedi certificati non sono automaticamente certificati nell’ambito del programma OK Biobased.
– Suggerimenti su dimensioni, preparazione e imballaggio dei campioni sono disponibili sul sito di OK Biobased (PDF).

Beta Analytic – Fornitore di analisi ASTM D6866

Beta Analytic, un laboratorio certificato ISO/IEC 17025:2005, supporta l’industria biobased fornendo analisi ASTM D6866 accurate. La società, con sede a Miami, Florida, esegue analisi del contenuto biobased con ASTM D6866 dal 2004. Beta Analytic ha rappresentanti a Pechino, Cina; Londra, Regno Unito; e Nagoya, Giappone.

Secondo gli esperti di Beta Analytic, se l’analisi viene effettuata a scopo di ricerca e sviluppo, una sola misurazione è sufficiente. Per una migliore credibilità o media, si consigliano invece almeno due misurazioni. Se, infine, i risultati del test ASTM D6866 devono essere utilizzati per qualsiasi scopo che potrebbe avere ripercussioni legali, il laboratorio consiglia di richiedere tre o quattro misurazioni.

Ultimo aggiornamento: agosto 2018